Odisseando tra gioco ed educazione

Nell’articolo “L’importanza dei giochi in legno e la marca GOKI” abbiamo esplorato quanto il gioco sia importante nello sviluppo del bambino e abbiamo indagato quanto altrettanto importate sia fornire al bambino gli strumenti adeguati per poter giocare.

Ora, con questo articolo cerchiamo di indagare un’altra funzione del gioco, legata per lo più ad un utilizzo didattico di questo: il gioco didattico come ponte tra narrazione e conoscenza.

Questo ponte è stato progettato e costruito da Ilaria e Andrea; Ilaria e Andrea sono due educatori che lavorano in una scuola per ragazzi dalle qualità uniche e speciali; con loro hanno voluto dare avvio a un laboratorio che, basandosi sul gioco, faccia conoscere ai bambini uno dei grandi classici della cultura classica: L’Odissea.

ulisse

Con l’utilizzo di vari giochi che stimolano la memoria, la fantasia, il pensiero logico ed emozionale e la proposta di divertenti laboratori scolastici i bambini potranno rivivere non solo un viaggio unico ed eccezionale ma anche le avventure del cuore dei suoi  personaggi scoprendo che, dietro ogni azione, esistono delle persone che vissero quel momento.

La proposta di un nuovo tipo di apprendimento che scalfendo mente e cuore del bambino ne crea un apprendimento “autentico”.

Consigliato per grandi esploratori dagli 8 anni in su e per chi voglia condividere l’avventura con loro (genitori, educatori,etc).

SCARICABILE GRATUITAMENTE ON LINE:CLICCA QUI

“Odisseando” di Andrea Castiglioni e Ilaria Zitti, Ed. Erickson LIVE, 2016, Milano.
Annunci